Licenza di pesca - Comune di Cotignola

Vai ai contenuti principali
 
 

Licenza di pesca

DESCRIZIONE

Il 23 novembre 2012 è entrata in vigore la nuova Legge Regionale per la "Norme per la tutela della fauna ittica e dell'ecosistema acquatico e per la sisciplina della pesca nelle acque interne". (L.R. n.11/2012)

 

MODALITA' DI RICHIESTA

A livello burocratico esistono diversi tipi di licenza:

- Tipo A per i pescatori di mestiere
- Tipo B per i pescatori sportivi (con durata 1 anno)
- Tipo C che autorizza i residenti e non residenti a pescare per 30 gg pagando il 30% della tassa annuale.

La licenza è costituita dalla ricevuta di versamento alla Regione da presentarsi, in caso di controllo delle autorità competenti unitamente ad un documento di identità con foto (es. carta di identità, patente di guida, passaporto) e non più dal libretto rilasciato dal Comune

 

ESENZIONI

Potranno pescare senza licenza:

-  i minori di 12 anni se accompagnati da un maggiorenne munito di licenza o esentato ai sensi di legge;

- i minori di 18 anni se in possesso di un attestato di frequenza a un corso sulla tutela della fauna ittica;

- Coloro che hanno superato i 65 anni di età

 

DOVE RIVOLGERSI

E' possibile ritirare il bollettino di conto corrente postale per il pagamento annuale della licenza B presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune (URP).

 

 

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse